Perchè Sanremo è Sanremo. Appunto.

15 Feb

Pessimo inizio per un pessimo festival.

Tra canzoni orecchiabili e banali, presentatori incartapecoriti, problemi tecnici, vallette ripescate da edizioni passate e cantanti cariatidi che si spacciano per critici politici, direi che questo Festival della canzone Italiana ha fatto il suo tempo.

Come i suoi partecipanti del resto.

Una prima così imbarazzante credo che non sia mai stata vista.

Si distingue come sempre la consolidata coppia Luca e Paolo, che come l’anno scorso, con le loro rivisitazioni di vecchi successi italiani ci fa ridere un po’ sul periodo di crisi in cui stiamo vivendo.

Compare Gianni Morandi che da pessimo attore, porta avanti la serata presentando la new entry Rocco Papaleo che non dispiace, anche perchè riesce a coniugare ironia e recitazione, destreggiandosi con disinvoltura anche se, per lui, è la prima esperienza sul palco dell’Ariston.

La modella tanto attesa, Ivana Mrazova, messa k.o. da un blocco alla cervicale viene rimpiazzata da Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis. Ecco, proprio di quest’ultima non mi capacito. Non sa ballare, non è simpatica, non sa cantare (neanche in playback) e non sa presentare…e ormai non è neanche fidanzata. Utilità zero.

Belen come sempre un sogno. Scavalca con molta nonchalance la compagna di “avventura”.

Abiti: Versace – Ferretti

Loredana Bertè, in diretta da Madame Tussauds. Ah no.

Tra i cantanti mi colpisce Nina Zilli, bravissima ed è questo l’importante per una cantante. Certo che il vestito beige, con la sua pelle candida chiara proprio non le dona. Ma a quanto pare si era messa d’accordo con Arisa.

Abito: Vivienne Westwood

E proprio lei Arisa, furbetta cantante che anni fa si presentò con quel suo stile un po’ nerd, occhiali maxi, sempliciotta, cicciottella con una grandissima voce, si rinnova col tempo e migliora sempre più. Sarà stata una manovra per arrivare al successo? Forse.

Abito: Mila Schön

Matia Bazar, e in particolare la cantante Silvia Mezzanotte. Perchè si è vestita da regina cattiva di Biancaneve? Credo che sia stata fedelmente indirizzata in questa scelta da Noemi. E’ evidente, l’originalità al Festival regna, tanto per rimanere in tema.

Abito: Anna Marchetti

E tra una nota ed un fischio, dulcis in fundo, annullano la gara causa problemi tecnici per la votazione della giuria. Beh, sazia di tutto spengo.

Buonanotte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: